Statuetta della Madonna presa a calci. Il vescovo: «Atti da condannare»