Perugia, 31 dicembre 2017 - Ha scelto di farla finita nell'ultimo giorno dell'anno lanciandosi dal muraglione della Rocca Paolina, a Perugia. Un volo da oltre venti metri di altezza che è stato fatale. Domenica 31 dicembre, un uomo intorno ai cinquant'anni residente nel Perugino - secondo quanto riferiscono i carabinieri -  si è suicidato in pieno centro storico: mancavano pochi minuti alle 8 quando è salito sul muro che fa angolo tra viale Indipendenza e piazza Italia e si è lanciato nel vuoto.

Un punto dove ci sono le reti di protezione proprio per evitare tragici gesti come questo. L'uomo però una volta sceso dal muro ha scavalcato anche la rete per poi gettarsi di sotto. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno effettuato i rilievi del caso.

Michele Nucci