Perugia, 12 gennaio 2018 - Maxi-furto nella notte tra mercoledì e giovedì nei locali del Rugby Perugia a Pian di Massiano. Dei ladri sono entrati durante la notte e hanno avuto tutto il tempo per agire indisturbati e svaligiare il punto ristoro e la palestra. I malviventi non hanno disdegnato nulla e hanno portato via qualunque cosa: dalle macchinette del caffè ai bilancieri e altri attrezzi specifici, fino al proiettore. Per entrare, hanno forzato il cancello di accesso pedonale e poi hanno spaccato il vetro della porta d’ingresso. Una volta dentro, hanno avuto vita facile e hanno potuto prendere anche oggetti pesanti con molta calma.

«PURTROPPO non è la prima volta che succede – dice il presidente della Barton Cus Rugby Perugia, Alessio Fioroni – altri fatti simili si sono verificati nell’ultimo periodo ma il danno non era mai stato così ingente. Certo, ci rendiamo conto che presidiare la zona da parte delle forze dell’ordine non è sempre semplice, anche perché questi sono ladri avveduti che sanno come muoversi. Non voglio fare nessuna polemica in questo senso, però – aggiunge - vorrei che ci si ricordasse di noi non solo quando si critica il nostro passaggio in auto in primavera ed estate, ma anche quando, in tutto l’inverno noi che stiamo qui dalle due del pomeriggio alle undici di sera, fungiamo anche da deterrente per i malintenzionati».