Perugia, 13 agosto 2017 - Aggressione a colpi di bastoni e con bottiglie di vetro in un locale notturno di Balanzano: due marocchini di 33 e 32 anni e un albanese di 33 sono stati denunciati dalla polizia. I tre presunti responsabili - riferisce la questura - erano stati allontanati dal locale a causa del loro atteggiamento molesto.

Un'ora dopo però si sono ripresentati, ubriachi, chiedendo nuovamente di entrare. Con tre bastoni - sempre secondo la ricostruzione della polizia - e con bottiglie di vetro hanno successivamente colpito la vetrata della porta di ingresso fino ad infrangerla. Il responsabile della sicurezza e un cameriere hanno tentato di allontanare i tre uscendo di nuovo dal locale, ma il cameriere è stato colpito alla testa con un bastone.

All'arrivo della volante, dopo un tentativo di fuga, sono stati bloccati dagli agenti. L'albanese e il marocchino di 32 anni sono risultati già indagati in passato per gravi reati. Per quest'ultimo inoltre, irregolare sul territorio nazionale, sono state avviate le procedure per l'espulsione. Per tutti è scattata la denuncia a piede libero per lesioni, minacce aggravate e danneggiamento aggravato.