Firenze, 3 novembre 2017 - Seconda serata live a X Factor con i tre toscani in campo sugli undici concorrenti finalisti.

Il primo dei toscani a "scendere in campo" è stato Enrico Nigiotti, in squadra con Mara Maionchi, Al cantautore di Livorno era stato assegnato un pezzo molto difficile, forse uno dei brani più importanti della musica italiana degli ultimi trent'anni: "Quelli che benpensano" di Frankie Hi-Nrg. La sua rilettura rock blues, con tutte le parti di chitarra elettrica suonate da lui, non ha convinto a pieno i giudici - in particolare Fedez e Manuel Agnelli - ma il pubblico lo ha premiato facendolo passare al prossimo live.

Nella seconda manche gli altri due toscani. Prima i Ros, la band di Montepulciano dal grande talento. Il loro mentore Manuel Agnelli aveva assegnato loro un pezzo di Carmen Consoli, "Fiori d'arancio", riarrangiato in chiave metal. Anche per loro qualche critica: agli altri giudici piace sentire i Ros cantare "picchiando duro", ma a Mara Maionchi, Levante e Fedez piacerebbe mettere il gruppo alla prova con qualcosa di più melodico.

Infine Camille Cabaltera, di Chiesina Uzzanese. La giovanissima e splendida voce arrivata tanti anni fa dalle Filippine si è rimessa al pianoforte. Levante le aveva assegnato un pezzo con grandi saliscendi come Chandelier, di Sia. Camille, accusata di avere un'impostazione classica, ha invece dimostrato che la sua disciplina nello studio del cant moderno dà i suoi frutti. Camille, che ha compiuto diciotto anni lunedì scorso, ha entusiasmato la platea, mentre Fedez l'ha definita "un esercizio di stile" e anche Agnelli ha puntato sulla necessità di osare di più per creare una propria identità.

Del resto i giudici si stanno attaccando senza remore fin dall'inizio, ma i toscani a X Factor hanno comuque brillato. A sorpresa però il televoto penalizza proprio i Ros, che vengono mandati all'ultima sfida contro la meno votata della prima manche, Virginia Perbellini. Nel duello Virginia canta Rise up di Andra Day mentre la band toscana si misura con Svalutation di Adriano Celentano. Levante e Mara Maionchi eliminano i Ros, mentre Agnelli e Fedez eliminano Virginia. E' un tilt e quindi ci vuole un nuovo televoto che salva la band di Montepulciano portandola al terzo live.