Milano, 7 dicembre 2017 - La semifinale live di X Factor 2017 premia alla grande Enrico Nigiotti, che conquista la finale del talent show di Sky senza dover passare dal ballottaggio. Per i Ros l'ennesimo ballottaggio al quale sono costretti risulta fatale e ilsogno della finale sfuma all'ultimo metro.

Prima manche senza soluzione di continuità: i concorrenti propongono di nuovo i loro inediti, "L'amore è" per Nigiotti e "Rumore" per i Ros. Non ci sono i commenti dei giudici, che invece intervallano la seconda manche con i brani scelti dal pubblico. Apre il livornese Nigiotti con una scelta che lo ha reso felice: Redemption song di Bob Marley, "una canzone - aveva detto - che ha in sé lo spirito di Livorno". Segue la band di Montepulciano con Acida dei Prozac+. I voti della prima manche si sommano con quelli della seconda. A ruota Samuel Storm, Lorenzo Licitra e i Maneskin.

Prima del verdetto spazio all'ospite, Francesca Michielin. Poi tocca ad Alessandro Cattelan annunciare i due artisti destinati al duello finale per evitare l'eliminazione. Enrico Nigiotti vola subito in finale senza passare dal via per la gioia del suo mentore Mara Maionchi. Gli fanno compagnia i Maneskin (giudice Manuel Agnelli) e Lorenzo Licitra. Al duello vanno Ros e Samuel Storm (mentore Fedez). Camilla, vocalist e chitarrista del gruppo di Montepulciamo, annuncia di aver scelto per questo ennesimo ballottaggio che li vede protagonisti "I only lie when I love you" dei Royal Blood. Samuel Storm canta invece "Freedom" di Anthony Hamilton. Parola ai giudici: ovviamente Manuel Agnelli salva i suoi Ros, Fedez salva Samuel. Decisive Levante - che non ha più concorrenti in gara - e Mara Maionchi. Levante elimina i Ros, Mara anche e così Samuel va in finale.

Il 14 dicembre la finale di X Factor al Forum di Assago (ospiti Ed Sheeran e Tiziano Ferro) con la proclamazione del vincitore dell'edizione 2017.