Univoc, attraverso interventi mirati, propone l’abbattimento delle difficoltà che ostacolano l’integrazione sociale, culturale e lavorativa dei minorati della vista. Facendo riferimento ai principi contenuti nello statuto dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, l’associazione è priva di scopi di lucro e tesa ad affermare il grande valore della solidarietà in base a cui progetta e attua servizi e iniziative che rendono maggiormente agevole il cammino di chi è costretto a misurarsi quotidianamente con le difficoltà che la minorazione visiva comporta. Si impegna, infatti, a favore dei non vedenti che vivono da soli, in particolare degli anziani, si rivolge alle famiglie per sostenerle nel processo educativo e formativo dei bambini non vedenti, collabora con le strutture territoriali dell’Uici per il supporto alle comunità scolastiche offrendo consulenze tiflo-didattiche necessarie all’istruzione dei giovani studenti minorati, offre inoltre collaborazione ai centri del Libro Parlato nella registrazione di testi scolastici o ricreativi. Infine, la Uici ha organizzato la lotteria “Premio Louis Braille” 2017, con estrazione prevista l’8 settembre, che ha per primo premio 500mila euro.

Per aiutare ad aiutare, info: 055.580523