Un mese di iniziative per dire “no” a ogni forma di violenza, fisica e psicologica, sulle donne. È questo il messaggio che il Comune di Montemurlo (Po) vuole lanciare attraverso la rassegna “Donne in rinascita. Novembre contro la violenza alle donne”, promossa dall’assessorato e dalla Commissione Pari Opportunità. La rassegna “Donne in rinascita” ha in cartellone oggi, sabato 25 novembre, un appuntamento al liceo artistico “Umberto Brunelleschi” dove, dalle ore 11.15 alle 13, sarà presentato agli studenti il concorso fotografico “Quello che le parole non dicono”, rivolto, oltre che agli studenti, anche ai giovani residenti a Montemurlo dai 14 ai 19 anni.

Il concorso è promosso dal Comune in collaborazione con il fotografo Massimiliano Gavazzi (studio Service and Events di Pistoia) e con il Lions Club Montemurlo. Il primo classificato vincerà un viaggio messo a disposizione dal Lions Club Montemurlo e tutte le foto partecipanti saranno raccolte in una pubblicazione e messe in mostra alla Sala Banti a marzo 2018. Sempre oggi, sabato 25 novembre (ore 21.15), alla Sala Banti (piazza della Libertà) la Compagnia Teatro la Baracca presenta “Il Bignamino delle donne” di e con Maila Ermini. Giovedì 30 novembre al Centro Giovani (piazza don Milani, 3) si parlerà ancora di donne attraverso la presentazione del progetto “Benessere donna”. Infine, fino all’8 dicembre in tutti gli ambulatori e le farmacie di Montemurlo saranno esposte le foto della mostra fotografica itinerante dal titolo “Non sei sola” a cura dei fotografi Massimiliano Gavazzi e Alberto Pacini.