Siena, 16 marzo 2017 – La Robur ultimerà domani pomeriggio allo stadio la preparazione alla gara casalinga con l’Alessandria: mister Scazzola, intenzionato a puntare sul 4-3-3 visto a Livorno e Piacenza, dovrà rinunciare ancora a Freddi, Gentile e Campagnacci, ma avrà di nuovo a disposizione Ipaichino, che si riprenderà il posto a sinistra della linea, Bordi e Terigi che potrebbe partire dalla panchina. Una partita, quella del Franchi, in cui la squadra dovrà tirare fuori le unghie, per fare il meglio possibile contro la capolista, anche e soprattutto a livello di prestazione.

Bella vetrina, intanto, per la Berretti di mister Signorini che ha affrontato in amichevole la Nazionale azzurra Under 19. Il risultato, 7-0 per i ragazzi del ct Baronio, è stato però un aspetto marginale per i giovani bianconeri, che a Coverciano hanno vissuto un pomeriggio emozionante e indimenticabile. Sabato il tecnico azzurro Roberto Baronio diramerà le convocazioni per la Fase Elite del Campionato Europeo: l’Italia farà il suo esordio nel torneo giovedì 23 marzo con la Repubblica d’Irlanda, sabato 25 affronterà i padroni di casa del Belgio e martedì 28 se la vedrà con la Svezia. Per la Berretti di Signorini invece sabato alle 14,30 è in programma all’Acquacalda la sfida contro l’Olbia (Under 17 e Under 15 aranno impegnate in trasferta a Prato).

Questo il tabellino dell’amichevole con la Nazionale.


ITALIA pt: De Favero (31’pt Confente), Tofanari, Llamas, Maggiore, Vogliacco, Varnier, Adjapong, Melegoni, Tumminello, Pinamonti, Pierini. All. Baronio.
ITALIA st: Confente (14’st Plizzari), Scalera, Casale, Marchizza, Pellegrini, Frattese, Gabbia, Zaniolo, Zanimacchia, Cutrone, Marzocchi.
ROBUR SIENA pt: Sanfilippo, Bracciali, Gianneschi, Miccoli, Cecconi, Aprile, Ravanelli, Bongini, Crisci, Molinari, De Carolis. All. Signorini.
ROBUR SIENA st: Florindi (37’st Nesi), Cecchini, Nassi, Sabatini, Squarcia, Pasquinuzzi, Sheshi, Bizzarri, Biancalani (25’st Arinei), Pelliccia, Imperato.
Marcatori: 7’pt Varnier, 14′ e 15’pt Tumminello, 17’pt Pinamonti, 4’st e 22’st Cutrone, 6’2t Frattese.


La Robur Siena aderisce alla raccolta fondi per dotare tutti gli stadi della Lega Pro di un defibrillatore per il pubblico, in aggiunta a quello già previsto per le squadre in campo, per la sicurezza degli spettatori durante gli eventi calcistici: per poter vivere lo sport in sicurezza. È l’obiettivo di “Il grande cuore della C”, campagna di crowdfunding promossa da Lega Pro e Università di Parma in collaborazione con i partner Do It Yourself e Iredeem Spa. A partire dalla partita contro l’Alessandria saranno presenti dei punti raccolta all’ingresso della Curva Lorenzo Guasparri, della Gradinata Paolo De Luca e della Tribuna Coperta Danilo Nannini. Inoltre è possibile contribuire donando 2 euro con l’invio di un sms con scritto “cuore” al numero 4892892. Tutte le informazioni sulla campagna e su come donare sono disponibili sul sito www.ilgrandecuoredellac.it, che riporta anche un “contatore delle donazioni” per poter vedere in tempo reale la cifra raggiunta.