Siena, 29 ottobre 2017 - ROBUR SIENA - MONZA 0-3

Perde in un solo colpo imbattibilità stagionale e primato in classifica la Robur che al Franchi è stata battuta dal Monza che alla fine passa 3-0. Punteggio oggettivamente un po’ severo ma prestazione decisamente poco brillante dei bianconeri che dopo un buon primo tempo nella ripresa sono drasticamente calati.

All’inizio Guberti e Marotta vanno vicini al vantaggio ma rispetto a sette giorni fa a Viterbo peccano di precisione. Quando tutto lasciava presagire ad un nulla di fatto a fine primo tempo i brianzoli, al primo vero tiro in porta, passano: tiro cross di D’Errico, errore di valutazione di Pane e Monza in vantaggio. Nella ripresa Siena inizialmente intraprendente, ma ancora una volta impreciso al momento decisivo. Un contropiede del neo entrato Giudici chiude il match mentre l’esatta dimensione al punteggio la da Barzotti nel recupero. In vista del big match di sabato sera contro il Livorno un passo falso inaspettato con una mezzora finale in evidente calo.
 

ROBUR SIENA (4-3-1-2)
Pane; Brumat, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Cristiani (32’st Damian), Gerli (32’st Cruciani), Vassallo (25’st Bulevardi); Guberti (32’st Emmausso); Marotta, Campagnacci (25’st Lescano).
A disposizione: Crisanto, Panariello, Rondanini, Guerri, Mahrous, Romagnoli, Neglia.
Allenatore Mignani
MONZA (4-4-2)
Liverani; Carissoni, Caverzasi, Ruva, Origlio; Gasparri (14’st Giudici), Romanò (34’st Galli), Guidetti, D’Errico; Cogliati (14’st Ponsat), Cori (41’st Barzotti).
A disposizione: Del Frate, Palesi, Palazzo Trainotti, Perini, Tentardini.
Allenatore Zaffaroni
Arbitro: Valiante (Pizzi-Perrotti)
Rete: 42’pt D’Errico, 20’st Giudici, 47’st Barzotti.
Ammoniti: Emmausso, Liverani.
Recuperi: 1 e 5.
Angoli: 6-5
Spettatori: 1859 (923 paganti)