Siena, 11 luglio 2017 - Un geyser. Eruttava acqua in continuazione. Finché non si è allagata la strada. Operai del Fiora a lavoro ieri dalle 6 fino alle 14. Code chilometriche per chi da Cerchiaia andava in centro, soprattutto negli orari di ingresso a lavoro. E oggi si replica. «E’ stato effettuato solo metà dell’intervento di riparazione urgente per il cedimento di un allacciamento allo scopo di evitare disagi importanti alla circolazione in Massetana Romana», spiega l’Acquedotto. Arteria di scorrimento fondamentale per chi arriva da sud ma anche dalla Tangenziale. Vietato bloccarla per l’intera giornata.

A causare il caos la rottura di un allacciamento da cui sono cominciati a venire fuori fiotti di acqua. Fino a formare una piscina in mezzo alla carreggiata. All’inizio niente macchine in fila ma, con il passare delle ore, le code sotto il sole sono diventate lunghe. Ed estenuanti per gli automobilisti mentre i vigili urbani chiudevano la corsia in direzione nord. Impossibile passare da qui per raggiungere il centro storico per chi arrivava dalla Cassia e dunque da Cerchiaia.

Fino alle 14 operai a lavoro, poi si riprenderà oggi, intorno alle 5,30. E si andrà avanti almeno fino al primo pomeriggio quando si spera di aver risolto l’intero problema. Gli automobilisti sono avvertiti: verrà chiusa al transito la corsia che dal centro di Siena conduce a Cerchiaia.

In questo arco di tempo sarà necessario, a differenza di ieri, interrompere l’erogazione di acqua. Dalle 8,30 alle 11, dunque, nessuno si stupisca se abita nella zona di Massetana e il rubinetto sarà secco. «Possibili abbassamenti della pressione idrica – spiega il Fiora – sono previsti nella zona dei Cappuccini. Qualora si dovesse verificare uno stop del flusso superiore alle 12 ore, verrà attivato un servizio di emergenza. Il gestore invita gli utenti a segnalare eventuali interruzioni superiori appunto a tale arco di tempo chiamando il numero verde del Fiora 800 356935, gratuito sia da rete fissa che da mobile. E’ in funzione 24 ore su 24».

LEGGI IL SERVIZIO NEL GIORNALE IN EDICOLA