Pienza, 31 dicembre 2017 - UN FRONTALE. Complice forse anche il sole che  abbagliava in quel tratto, costeggiato dai cipressi, che dalla Quercia delle Checche porta verso Chianciano. La Passat station wagon dopo l’impatto resta intraversata e nell’urto perde le ruote, l’altra si ribalta nella fossetta che costeggia la Provinciale 53. A bordo una coppia che si stava recando a Montalcino per trascorrere qualche giorno di vacanza e salutare l’anno nuovo nella patria del Brunello. Un impatto così violento da far temere il peggio: vengono così allertati i vigili del fuoco di Montepulciano  ma vanno sul posto quelli di Montalcino perché sembra che qualcuno sia rimasto fra le lamiere. E anche se lì il territorio ricade nel comune di Pienza, in un attimo arrivano anche i carabinieri di Chianciano. E le ambulanze. Ma la coppia, lui di Narni, 50 anni, la donna ternana di 42, riescono ad uscire senza l’aiuto dei pompieri. Molto spaventati ma non hanno riportato ferite gravi. Lo stesso è per il conducente della Passat, un 42enne che abita a Chiusi. 
La.Valde.