Siena, 13 agosto 2017 - Assegnati i cavalli alle 10 contrade che correranno il Palio di Siena del 16 agosto. La sorte ha affidato Rocco Ro all'Aquila, Quasimodo di Gallura alla Selva, Porto Alabe all'Onda, S'Othieresu al Bruco, Sarbana al Valdimontone, Morosita Prima all'Istrice, Quore de Sedini alla Lupa, Polonski alla Torre, Solu Tue Due alla Chiocciola e Renalzos all'Oca.

La fortuna ha baciato la contrada del Valdimontone a cui è andato Sarbana, cavallo vincitore in piazza del Campo a luglio. Ad esultare sono stati anche i contradaioli di Istrice e Torre. Tra quelli scelti dai capitani delle contrade prima dell'assegnazione, 7 cavalli hanno almeno un'esperienza di Palio (Porto Alabe, Morosita Prima, Renalzos, Polonski, Quasimodo di Gallura, Solu Tue Due e Sarbana) e 3 sono esordienti (Quore de Sedini, Rocco Ro, S'Othieresu).

Si annuncia, dunque, un Palio di Siena molto incerto quello che si correrà il prossimo 16 agosto, a guardare l'esito dell'assegnazione dei cavalli. Quattro le contrade che hanno avuto in sorte animali di forza superiore alle altre sei in un lotto complessivamente di media qualita'. La differenza la dovrebbero fare le monte dei fantini che si conosceranno gia' da questa sera. Si danno per quasi certi Jonatan Bartoletti, detto Scompiglio, per la contrada Valdimontone, Giovanni Atzeni, detto Tittia, per l'Istrice, e Andrea Mari, detto Brio, per la Torre.