Montepulciano, Siena, 15 febbraio 2017 – "Un vino dallo stile ricco, potente, armonioso, aromi che evocano l'amarena, il ribes, la prugna, il cuoio. Equilibrato e già molto godibile, con persistenti aromi di spezie e tabacco. Da bere da ora fino al 2023": con questa recensione, per due anni consecutivi e per due annate di produzione consecutive (2010/2011) con il medesimo punteggio di 93/100 - a testimonianza della costanza degli standard qualitativi d’eccellenza della produzione di Carpineto - il Vino Nobile di Montepulciano Riserva di Carpineto è stato l’unico Nobile di Montepulciano a entrare nella classifica della Top 100 di Wine Spectator, la classifica più attesa nel mondo enoico.

Grande l’attesa quindi, in Fortezza, in questi giorni di Anteprima del Nobile per la Riserva 2013 presentata dall'azienda fondata nel 1967 da due famiglie, Sacchet e Zaccheo, e che oggi ha 5 tenute coltivate in maniera sostenibile e neutrale all'impronta del carbonio e che si estendono su 500 ha.
Un'icona della Toscana vinicola, una delle poche aziende infatti che vanta tenute e cantine nei territori più vocati e vini delle denominazioni più importanti, Chianti Classico, Brunello di Montalcino, Vino Nobile di Montepulciano, Maremma.

Proprio nella Tenuta di Montepulciano insiste il vigneto ad alta densità più vasto d'Italia (65 ettari). E sempre per il Vino Nobile di Montepulciano Riserva 2010, in questo caso, Carpineto è stata selezionata anche per Oper Wine (solo 104 i vini selezionati) l'8 aprile a Verona, anteprima di Vinitaly a Palazzo della Gran Guardia a Verona. "Un vino fine, elegante ed armonioso “dai seducenti aromi di ciliegio dolce, cuoio, spezie e sottobosco, con un accenno di quercia sul finale che suggerisce che ha ancora il tempo di evolvere”, scriveva Wine Spectator recensendolo l'anno scorso per la classifica dei TOP 100.

Molta curiosità e riflettori accesi anche per la Riserva 2012, annata 5 stelle, che si potrà degustare in Fortezza e che attende di essere valutata per la prossima TOP 100 in uscita a fine anno.