Siena, 17 aprile 2017 - Sembrava una saponetta e la teneva nelle mutande. Invece era un panetto di hashish. Così una pattuglia dei carabinieri del Norm di Poggibonsi ha arrestato in flagranza per detenzione a fini di spaccio un uomo di 29 anni, originario di Piombino ma abitante a Staggia Senese (Siena).

I militari lo hanno fermato in strada e perquisito. Ora il 29enne si trova agli arresti domiciliari e domani verrà processato per direttissima. La sostanza, circa 90 grammi, è stata sequestrata e verrà sottoposta a verifiche tossicologiche presso il Laboratorio analisi sostanze stupefacenti (Lass) dei carabinieri a Firenze. Successivamente sarà avviata all'ufficio corpi di reato della procura di Siena, quindi a tempo debito sarà distrutta su disposizione dell'autorità giudiziaria.