Siena, 19 marzo 2017 - Un'autovettura prende fuoco e il conducente viene salvato dalla polizia. È successo la notte scorsa a Poggibonsi durante un controllo di una volante del commissariato in via Carducci. Un automobilista aveva telefonato al 113 segnalando del fumo che fuoriusciva da un'auto in sosta. Gli agenti andati sul posto hanno individuato l'autovettura circondata da un'intensa nube di fumo, mentre dentro l'abitacolo, al posto di guida, c'era un uomo addormentato.

Rapidamente hanno messo in salvo l'uomo, un trentenne residente nella provincia senese che non si era accorto di nulla. Lo hanno aiutato ad uscire dall'abitacolo e lo hanno allontanato dal veicolo. Quindi veniva richiesto l'intervento dei vigili del fuoco che hanno spento l'incendio. Hanno anche messo in sicurezza l'auto chiudendo la valvola dell'impianto Gpl della vettura. Sulle cause dell'incendio sono in corso accertamenti dei vigili del fuoco. Da altri accertamenti della polizia è emerso che l'auto era sprovvista di copertura assicurativa, quindi i poliziotti hanno proceduto con la contestazione, con il contestuale sequestro amministrativo del mezzo e col ritiro della carta di circolazione.