Siena, 9 Settembre 2017 - Domenica 10 settembre nuovo appuntamento con lo “slow walking” sul tratto urbano della Via Francigena di Siena. In viaggio da Porta Camollia a Porta Romana i pellegrini avranno modo di approfondire la storia di Siena che da sempre è stata una tappa fondamentale della Via Francigena, tanto da essere stata definita dallo storico Ernesto Sestan “figlia della strada”.
L'itinerario di #SienaFrancigena partirà alle ore 9 da Porta Camollia e, sulle orme degli antichi viandanti che già nel Medioevo facevano tappa a Siena nel percorso verso la Città Santa, prevede 10 tappe. Lungo il percorso non poteva mancare la visita al Santa Maria della Scala che per l’occasione mette a disposizione dei moderni pellegrinile video guide per un percorso di video mapping in 3d. All’interno dell’Antico Spedale, inoltre, sarà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino” contenente un panino con i salumi toscani e una bibita. Per questa edizione sarà possibile assaggiare la birra artigianale del Santa Maria della Scala e conclude il ristoro con il dolce assaggio di un ricciarello IGP di Siena. Dopo la pausa di gusto, il percorso a piedi di #SienaFrancigena continuerà fino a toccare l’ultima trappa a Porta Romana, una delle porte più antiche della città, che guarda verso le Crete Val d’Arbia e da dove i pellegrini riprendevano la strada verso Roma.

#SienaFrancigena è un progetto dell’Assessorato al turismo del Comune di Siena e si svolge, ogni domenica, fino al 15 ottobre, con partenza alle ore 9.30 da Porta Camollia. Il percorso ha una durata di circa 3 ore e si snoda per 4 km. Il costo del biglietto, comprensivo di guida, ingresso al Santa Maria della Scala e della “Bisaccia del Pellegrino” è di 20 euro e di 10 euro per bambini fino a 11 anni di età. Per prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 347 6137678 e 348 0216972 oppure scrivere un’e-mail a sienasms@c-way.it. La partenza è garantita indipendentemente dal numero dei partecipanti.

Ilaria Biancalani