Siena, 9 Febbraio 2018 - Domenica 11 febbraio tappa mascherata di “A Piccoli Passi”. Per festeggiare il Carnevale i bambini torneranno in giro per Siena alla scoperta di piume, cappelli e maschere preziose, che sveleranno il volto dei personaggi illustri che vivevano tra le antiche mura del centro storico. L’appuntamento è alle ore 11, a Palazzo Pubblico, in Piazza del Campo, per il nuovo percorso che guiderà i bambini tra gli antichi vicoli e le storiche piazze nel cuore di Siena, per conoscere i costumi e i nobili abiti usati nel Trecento da conti, dame e cavalieri.

Il “baby percorso”, a cura delle guide turistiche dell’Associazione Centro Guide e AGT, sarà dedicato ai misteri della città, per conoscere le storie più curiose e i personaggi più importanti del panorama storico senese. Protagonisti saranno i costumi dei bambini, che avranno modo di realizzare la propria maschera di Carnevale all’interno del divertente laboratorio didattico organizzato alla fine dell’itinerario guidato. Il costo dell’evento è di 6 euro a bambino, gratis il primo accompagnatore e 6 euro per eventuale secondo accompagnatore. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero di telefono 057743273 o scrivere una mail all’indirizzo di posta elettronica info@guidesiena.it. A tutti i piccoli esploratori sarà consegnato lo zainetto di ‘Siena for Kids’.

“A Piccoli Passi” è il calendario di visite guidate dedicate ai più piccoli per esplorare la città, attraverso il divertente racconto delle guide turistiche. La rassegna, in programma ogni domenica fino al 25 febbraio 2018, rientra in “Siena for Kids”, il progetto per bambini e famiglie organizzato dal Comune di Siena, assessorato al turismo, con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena e con i proventi dell’imposta di soggiorno.

Il programma completo è disponibile sul sito www.enjoysiena.it. Per info è possibile l’ufficio dell’assessorato al turismo ai numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail aturismo@comune.siena.it. Sui social è possibile seguire #sienaforkids e i profili EnjoySiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest e YouTube.

Ilaria Biancalani