Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Carispezia abbraccia i colori rossoneri

GUARDA LE FOTO

Hockey A1 L’istituto di credito sarà lo sponsor principale del Sarzana in questo campionato

sarzana hockey

Sarzana, 9 settembre- L’arrivo di Carispezia come sponsor principale dell’Hockey Sarzana è indubbiamente un successo di immagine notevole per l’Hockey Sarzana. Ancor più se consideriamo che la spinta propulsiva di abbinarsi alla società del presidente Maurizio Corona è venuta proprio dall’istituto di credito spezzino. Una politica, quella di Carispezia, che si basa su una filosofia ben precisa: incentivare e aiutare gli sport considerati, forse a torto, minori. Concetto appoggiato fortemente dal gruppo Cariparma Crédit Agricole. Insomma un binomio destinato sicuramente al successo.
Lo hanno ribadito a più riprese, durante la conferenza stampa di presentazione della partnership, il direttore generale di Carispezia Roberto Ghisellini ed il presidente dell’Hockey Sarzana Maurizio Corona.


Valutata l’opportunità della sponsorizzazione, in una settimana Carispezia ha deciso. "Ci ha impressionato la struttura della società — ha spiegato Ghisellini —, in particolare l’attenzione che il sodalizio riversa sui giovani. Il vivaio è sicuramente fra i migliori d’Italia. Ci è piaciuto particolarmente il motto che il bambino più piccolo della scuola hockey ha la stessa, se non maggiore importanza, dell’atleta di serie A1. Con questa stagione il main sponsor sarà quindi Carispezia. La banca del territorio ha fatto una scelta nuova e si avvicina da quest’anno ad uno sport fatto di impegno, grande fatica e gioco di squadra. Questi i valori che, insieme all’attenzione verso i giovani, sono condivisi con la società. Riteniamo che l’Hockey Sarzana risponda appieno a questa e alla nostra filosofia. Seguiremo la prima squadra e tutto il vivaio con interesse ed entusiasmo".


Il binomio Carispezia-Hockey Sarzana quale futuro avrà? Ghisellini e Corona non si sono voluti sbilanciare ma è apparso evidente come il futuro dipenderà dalla volontà dell’Amministrazione comunale di realizzare la nuova struttura in luogo del sussidiario del «Luperi».
Il presidente Corona ha invece sottolineato come l’arrivo di Carispezia possa rappresentare un punto di partenza importante per il futuro. Un trampolino di lancio verso traguardi impoprtanti, ai vertici di questo sport in campo nazionale ed anche internazionale. In tal senso l’impegno dell’istituto non dovrebbe venir meno.
"E’ dal 1946 che a Sarzana si gioca ad hockey — ha spiegato Corona —. Con la passione che ci contraddistingue abbiamo superato momenti difficili fino a inventarci la struttura nella quale giochiamo. Il vivaio è la nostra carta vincente. L’esempio viene dalla prima squadra dove su dieci giocatori, sette provengono dalle nostre giovanili. La scelta di Carispezia di abbracciare la nostra disciplina rappresenta la realizzazione di un sogno — ha proseguito — che rende merito ad uno sport che, per Sarzana, non è certamente minore. Ci auguriamo di onorare al meglio, in questa difficile stagione di serie A1, i colori del nostro sponsor principale in Italia e in Europa nella Coppa Cers". Alla presentazione della nuova partnership erano presenti, oltre al direttore generale Ghisellini ed al presidente Corona, il responsabile Retail e private Paolo Gavini, il responsabile territoriale Gioni Pizzi, il direttore di sede Sarzana Riccardo Sisti, la direttrice di Sarzana 1 Monica Penna ed i giocatori Luca Sterpini, Michele Achilli e Giovanni Fontana.
 

Gianni Bertocchi

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP