Il Magra Azzurri, lascia Priano Novità nel settore giovanile

Il presidente del Magra Azzurri Nino Gemignani e il direttore generale Ivano Cappelli comunicano la fine del rapporto tra la società e il responsabile del settore giovanile Matteo Priano

Un pallone in rete
Articoli correlati

Sarzana, 6 giugno 2011 - Il presidente del Magra Azzurri Nino Gemignani e il direttore generale Ivano Cappelli comunicano la fine del rapporto tra la società e il responsabile del settore giovanile Matteo Priano. Una soluzione trovata di comune accordo tra le parti, tanto che i dirigenti alla comunicazione aggiungono il ringraziamento a Priano per il lavoro svolto in questi anni di collaborazione con la società.

Il Magra Azzurri si sta quindi muovendo per ristrutturare il proprio settore giovanile ed ha come obiettiva la massima professionalità possibile per consolidare il proprio ruolo nella vallata, mantenendo più vivi che mai i rapporti come Inter Campus. Il sodalizio ponzanese prosegue l’attività come suo solito puntando sui più giovani, valorizzando il proprio vivaio per aumentare il proprio peso nella provincia e sfuggire dalle problematiche che sempre più spesso affliggono le diverse società della vallata. Proprio in questi giorni è in pieno svolgimento il '33° Trofeo Romolo Conti', una manifestazione riservata alla categoria Esordienti 1998 che vede la partecipazione di squadre come Inter, Prato, Parma, Genova, Spezia oltre ai padroni di casa. Cominciano anche i lavori per la prima squadra che verrà ancora guidata da mister Walter Affanni, riconfermato ancor prima della fine del campionato.

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP