Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Contributo di solidarietà Ottantasei Paperoni risaneranno i conti

COMMENTA LA NOTIZIA

La tassa che il Governo impone a chi ha i redditi più alti: ecco la situazione nella nostra provincia

Monete

La Spezia, 17 settembre 2011 - Sono 86 in provincia di La Spezia i paperoni chiamati a pagare la super-Irpef come forma di solidarietà per il risanamento dei conti dello Stato. Il contributo del 3%, per effetto della manovra governativa di Ferragosto, sarà applicato dal 2011 al 2013 sulla parte di reddito annuo complessivo lordo (è esclusa la prima casa) eccedente i 300 mila euro. Una misura che potrà essere prorogata anche dopo il 2013, fino al raggiungimento del pareggio del bilancio. La media nazionale, per contribuente, è di 4.373 euro ma da provincia a provincia varia moltissimo: dai 10.080 euro di Isernia ai 1.360 di Matera. A la Spezia la media è di 2.410 euro. In tutta Italia il gettito complessivo previsto nel triennio è di 342 milioni di euro: 54 milioni nel 2011, 144 nel 2012 e altrettanti nel 2013.

comments powered by Disqus
Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP