Sarzana, 5 ottobre 2017 -  IL GESTO è stato fulmineo. Mentre stava riscuotendo il denaro appena prelevato dal bancomat è arrivato un extracomunicatorio che gli ha portato via una parte dei soldi. Il derubato si è subito lanciato all’inseguimento del ladro quando però lo ha raggiunto il marocchino lo ha scaraventato a terra con uno spintone ed è riuscito a fuggire. Ma la fuga del rapinatore è durata poco: il suo volto era stato infatti immortalato dalle telecamere dell’istituto di credito, così è stato ben presto identificato e bloccato dalla polizia che lo ha denunciato per rapina. E’ accaduto l’altra sera davanti  al bancomat della Ubi di via Muccini a Sarzana quando un 45enne di Arcola si era avvicinato allo sportello per fare un prelevamento di 250 euro. L’uomo probabilmente non si è neppure accorto, o forse l’ha scambiato per un cliente, che alle sue spalle c’era un marocchino, poi identificato per A.E.D., trentenne che si è avvicinato e, approfittando di un momento di disattenzione gli ha portato via 90 euro dalle banconote appena prelevate. Poi l’extracomunitario è corso verso la stazione.

IL DERUBATO non si è dato per vinto, ha inseguito il marocchino e lo ha raggiunto nei pressi di piazza Jurgens, davanti alla stazione ferroviaria, è riuscito a bloccarlo e gli ha chiesto di restituirgli i soldi. Ma la reazione dell’extracomuntario è stata inaspettata: con una forte spinta ha fatto cadere il rapinato ed è riuscito a far perdere le sue tracce. Quando si è ripreso il 45enne è andato al commissariato di Sarzana e ha presentato denuncia. Agli investigatori della Polizia di Stato è bastato esaminare le telecamere della banca per riconoscere il marocchino, già noto alle forze dell’ordine, senza fissa dimora che solitamente bivacca nei pressi della stazione ferroviaria. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per rapina.