Sarzana, 7 gennaio 2018 - Hanno lavorato fino a tarda notte le squadre dei tecnici di Acam Gas per mettere in sicurezza la variante Cisa e ripristinare la regolare condotta del gas. Un impegno svolto sotto l’occhio attento delle squadre dei vigili del fuoco accorse dalla Spezia e Sarzana per contenere la forza della fuoriuscita del gas provocata dalla rottura di una colonnina abbattuta l’altra sera da un camion nella zona tra il mercato ortofrutticolo di Pallodola e l’Ipercoop. E mentre i tecnici erano al servizio sono iniziate le indagini da parte dei carabinieri che si sono messi sulle tracce del mezzo che ha causato il danno, soltanto per fortuna contenuto e senza pericolo.

Il comportamento dell’automobilista, alcuni testimoni parlano di un furgone, è stato davvero scellerato. Avrebbe potuto causare un disastro qualora una scintilla fosse venuta a contatto con il metano che stava schizzando con potenza verso il cielo e la fuga di certo non agevola la sua posizione. Gli investigatori cercheranno di cogliere attraverso le telecamere dei negozi e del centro commerciale Ipercoop dislocati a poca distanza dal luogo dell’incidente. Di certo non sarà semplice inquadrare dettagli utili anche considerato il buio e la pioggia che stava cadendo l’altra sera intorno alle 19.30 quando su via Cisa è scoppiato il caos.

"Pensavamo fosse scoppiata una calderina – spiega la signora Laura – che abita poco distante. Si è sentito un rumore forte e poi un sibilo costante e poi dopo pochi istanti l’odore del gas è salito altissimo. In pochi minuti sono arrivate sirene e mezzi e allora abbiamo davvero temuto fosse accaduto qualcosa di grave al centro commerciale".

I tecnici di Acam hanno dovuto materialmente chiudere la buca causata dallo sradicamento della colonnina inserendo una «zeppa» di legno in modo da bloccare la fuoriuscita del gas e consentire di lavorare sulla valvola di chiusura. Un lavoro di esperienza e monitorato dai vigili del fuoco per evitare problemi. La situazione è rientrata soltanto dopo qualche ora perchè la strada è stata comunque chiusa al transito dei mezzi per consentire di procedere al ripristino della situazione.

m.m.