Prato, 14 luglio 2017 - L’annuncio «lampeggia» e attira gli sguardi proprio per la sua particolarità su e-Bay da circa 24 ore. Tra una Barbie vintage, un Atlante stradale e una lavatrice usata che si carica dall’alto, si legge: «Pitone reale di circa 3 anni, vendo insieme alla teca e al tappeto riscaldabile, 550 trattabili». Poche parole che però nascondono una storia d’amicizia al femminile tra una pitonessa e la sua padrona.

«Ho una grande passione per i rettili, ne ho avuti in casa anche altri prima di Aisha, anche se mai un pitone». Patrizia Arturi, 53 anni spiega perché ha messo in vendita il serpente: «Mi trasferisco da Prato per motivi familiari e non posso portarmela dietro. Devo dire che tenerla in casa non è assolutamente impegnativo. Va a giro nelle stanze, per me è un ospite gradito. Ci sono molto appassionati e credo che riuscirò a venderla presto, anche se mi dispiacerà separarmi da lei.

E’ stata una buona amica. Anche quando esco e vado in centro per esempio me la porto dietro, sta arrotolata in una mano o intorno al collo». Aisha viene dal Marocco, la sua proprietaria l’ha acquistò in un negozio di animali a Bologna tre anni fa. «Non arrivava nemmeno a 40 centimetri ora è circa un metro e 70 centimetri. Cosa mangia? Un criceto alla settimana. Fa la muta della pelle tre volte l’anno. Posso dire che è proprio un bell’esemplare, è un rettile di medie dimensioni e ha un carattere docile. E’ come avere un cagnolino».

Elena Duranti