Prato, 26 ottobre 2016 - E’ stata trovata morta oggi nel tardo pomeriggio nel garage dell’immobile dell’ex Valore in via Filzi. Si tratta di una donna italiana di 30 anni che era riversa a terra priva di vita. Inutili i soccorsi dei sanitari arrivati sul posto con un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Borgonuovo. Secondo i primi accertamenti, la trentenne potrebbe essere morta per un’overdose. Sul posto è intervenuta anche la polizia e del fatto è stato informato il sostituto procuratore di turno Laura Canovai che oggi potrebbe disporre l’autopsia. Il cantiere da tempo è al centro delle proteste dei residenti a causa di tossici e sbandati che vi stazionano a giornate interne.