Prato, 11 novembre 2014 - Potrebbe essere di origine dolosa l'incendio che nella notte appena trascorsa, a Prato, ha distrutto un autoarticolato parcheggiato in un piazzale lungo il viale XVI Aprile. L'allarme è scattato intorno alle 3,30 e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri. Secondo quanto ricostruito, quando si sono sviluppate le fiamme il camionista, un uomo di nazionalità indiana, titolare di una ditta di trasporti, stava dormendo all'interno della cabina di guida ed è uscito senza riportare alcuna ferita.

E' stato poi sentito a lungo per capire la dinamica dell'episodio e se esiste un movente per il quale qualcuno potrebbe avere appiccato il fuoco al mezzo. L'autoarticolato aveva fatto il carico di capi d'abbigliamento destinati al mercato tedesco e olandese. Il danno stimato ammonta a circa 300mila euro.