Prato, 19 aprile 2017 - Sparatoria al campo nomadi di viale Manzoni a Iolo nel primo pomeriggio. Secondo quanto è emerso un uomo avrebbe esploso tre colpi di arma da fuoco davanti a una roulotte, dove vivono una donna di 40 anni e il figlio di 20. Nessuno tra gli occupanti del campo è rimasto ferito: solo la quarantenne avrebbe riportato lievi lesioni, si pensa mentre scappava, forse per una caduta.

È quanto ricostruito al momento dalla polizia, in base alle testimonianze raccolte, su quanto accaduto questo pomeriggio intorno alle 15.30 al campo. Gli agenti sono intervenuti dopo essere stati allertati dal 118. Alla polizia sono stati consegnati tre bossoli che potrebbero essere dell'arma che ha sparato. Rilevato anche una traccia su un pavimento all'esterno della roulotte che potrebbe far pensare al segno di rimbalzo di un proiettile.

In corso accertamenti per ricostruire esattamente la dinamica e anche il perchè di quanto accaduto.