Prato, 13 luglio 2017 - Un giovane originario del Togo è stato bloccato dalla polizia questa mattina, 13 luglio, intorno alle 11 all'interno del Caffè 21 di viale Piave con l'accusa di aver molestato una minorenne. L'uomo è stato fermato grazie, anche, all'intervento del nostro fotografo Gianni Attalmi, che ha visto la ragazza molto scossa e con grande prontezza è riuscito a bloccare l'uomo di colore.

Nella fuga ne è nata anche un piccola colluttazione, per fortuna, grazie anche all'arrivo dei gestori del Caffè 21 di viale Piave, lo straniero è stato bloccato in attesa dell'arrivo della polizia. Il molestatore è stato portato in questura, per la ragazzina sotto choc, la possibilità di un sospiro di sollievo.