Prato, 1 febbraio 2018 - Intervento dei carabinieri comando provinciale di Prato e dei Nas di Firenze in vari kebab pratesi, in particolare è stato quello di via del vergaio a far lavorare di più i militari.

Le carenze amministrative e soprattutto quelle igienico-sanitarie hanno portato a una sanzione di 3mila euro, alla sospensione temporanea dell'attività e una segnalazione urgente all'Asl.

L’esercizio potrà tuttavia riprendere l’attività lavorativa se e quando avrà messo a posto tutte le prescrizioni amministrative e sanitarie: saranno i carabinieri a verificare che le prescrizioni siano rispettate.