Prato, 13 febbraio 2018 - I carabinieri della Tenenza di Montemurlo hanno arrestato un ventenne di Vaiano per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo è stato controllato a Prato, in via Bologna, poiché da qualche giorno era stato notato aggirarsi nella zona con fare sospetto.

Durante la perquisizione è stato trovato in possesso di un bilancino di precisione e di una sessantina di grammi di marijuana nascosti negli slip.

A casa sua, alla Briglia, nel cassettone dell’avvolgibile di una finestra della camera da letto c'erano altre due buste di stupefacente del peso complessivo di 160 grammi e sei grammi nascosti nel cassetto del comodino. Per lui stamani si terrà la direttissima.