Prato, 15 maggio 2017 - A partire da oggi la maggior parte degli studenti di due classi dell' istituto tecnico commerciale 'Dagomari' faranno a meno del telefonino e di ogni connessione con la rete Internet per un'intera settimana. L'esperimento sociale - a metà fra la provocazione ed il gioco - è stato lanciato dal professor Marcello Contento, che insegna Economia aziendale nell'istituto.

Sulla scorta di una lezione nella quale si è parlato dell'era senza le comunicazioni digitali, l'insegnate - a Prato da due anni ma originario di Alcamo - ha chiesto ai suoi alunni se sarebbero stati disposti a fare a meno degli strumenti che li collegano alla Rete. La maggior parte di loro, circa 30 ragazzi fra i 15 e i 17 anni, ha aderito con entusiasmo e da questa mattina sono stati 'ritirati' i loro telefoni cellulari.

Per seguire l'andamento dell'esperimento è stata aperta la pagina Facebook «Social zero» - che costituisce il «diario di bordo» dove altri insegnanti racconteranno le giornate degli studenti senza l'utilizzo dello smartphone.

1, 2, 3... si spengono i cellulari (Video)

«In questi giorni - spiega l'insegnante promotore dell'iniziativa - cercheremo di riempire le ore pomeridiane con attività all'area aperta e svago, oltre che con lo studio». Anche il professor Contento, ovviamente, ha spento il suo telefono cellulare e lo ha riposto in una scatola assieme a quello dei suoi alunni.