Prato, 9 febbraio 2018 - Un corso per imparare le tecniche per difendersi. Da malintenzionati, da uomini (o donne) poco gentili. Da malviventi. Lo promuove il centro commerciale I Gigli e l’adesione da parte delle commesse vola subito alle stelle. «Stiamo riscontrando un grande interesse soprattutto da parte del personale femminile. Siamo soddisfatti di aver promosso un ulteriore momento di formazione per i dipendenti del centro commerciale, in questo caso su una tematica importante come quella dell’autodifesa», commenta soddisfatto il direttore de I Gigli, Luca Frigeri.

Il corso, della durata di due settimane, inizierà oggi e prevede momenti teorici in aula e lezioni pratiche durante le quali saranno insegnate le tecniche di difesa personale, in una palestra di Campi Bisenzio insieme alla formazione. Le lezioni si svolgeranno con l’assistenza di un consulente specializzato in tecniche di difesa personale. La finalità è far conoscere e prevenire situazioni di pericolo attraverso l’acquisizione di una maggiore fiducia in se stesse. Il corso si articola in due fasi: la prima dedicata alla preparazione fisica, la seconda all’insegnamento di tecniche di difesa e capacità di controllo dell’aggressore con lezione teoriche sulla prevenzione delle aggressioni, sulla dinamica delle situazioni conflittuali e sulla comunicazione verbale.

Il tema della violenza è un argomento di grande attualità: moltissime donne stanno finalmente iniziando a prendere coscienza di questo e sono sempre più numerose quelle che si interessano alle lezioni di autodifesa o di antiaggressione, specifiche per le donne. La proposta de I Gigli si inserisce proprio in questo ambito.