Prato (Montemurlo), 24 febbraio 2017 - La perdita di gasolio dal serbatoio di un autobus di linea della Cap ha causato questa mattina, venerdì 24 febbraio, intorno alle ore 7,45 alcuni disagi alla circolazione in centro a Montemurlo. Ad avere la peggio è stato un motociclista di 60 anni, residente a Montemurlo, che alla rotonda tra via Novara e via Rosselli, nei pressi delle Poste, è finito a terra, riportando per fortuna solo lesioni lievi. Il gasolio sull'asfalto, mischiato alla pioggia di questa mattina, hanno formato una miscela scivolosa che ha causato l'incidente. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia municipale di Montemurlo che ha prontamente allertato Cap.

In pochi minuti, grazie alla collaborazione dell'azienda, è stato rintracciato il conducente dell'autobus responsabile dello sversamento, che ha fermato la sua corsa. L'autista del mezzo, infatti, non si era accorto di niente. Il tappo del serbatoio, probabilmente al momento del rifornimento , non era stato fissato correttamente o forse, a causa di un difetto, durante il tragitto era saltato via (lo ha ritrovato la Polizia municipale poco lontano dal luogo dell'incidente). Dunque ogni volta che l'autobus faceva una curva, come nel caso della rotatoria di via Novara, una parte del carburante finiva pericolosamente sull'asfalto. Sul posto è prontamente intervenuta la ditta incaricata per la pulizia del manto stradale dagli oli e in breve tempo è stata ripristinata la sicurezza di tutte le vie interessate dalla perdita di carburante. A Cap, invece, la polizia municipale ha elevato una sanzione per sversamento di liquidi sulla sede stradale.