Prato, 8 ottobre 2017 - Cani poliziotto da tutta Italia riuniti a Prato per scambiare esperienze, informazioni e metodi di addestramento sul campo. Ieri al centro Arietor di Casale c’erano i cani antidroga, quelli specializzati nella ricerca delle persone scomparse, ma anche quelli appositamente addestrati per l’ordine pubblico e i controlli negli stabili. In totale erano diciassette i cani presenti, tra pastori tedeschi e pastori belga Malinois, in servizio in undici comandi di vari Comuni: Milano, Foiano della Chiana, Monza, Sassuolo, Alessandria, Ferrara, Torino, Venezia, Treviso, Sassari e San Michele al Tagliamento. Ovviamente non potevano mancare anche i pratesi Akron e Devil, le due unità cinofile in servizio al comando di piazza Macelli.

Ad organizzare l’iniziativa, dal titolo «Le unità cinofile delle polizie locali d’Italia: tecniche a confronto», è stata la polizia municipale di Prato. «Obiettivo dell’incontro è confrontarci sul campo con le varie unità cinofile delle polizie municipali locali per verificare i singoli risultati e ottenere un miglioramento di tutti – ha commentato l’ispettore della polizia municipale di Prato Gianluca Morosi -. Abbiamo notato che ci sono molte differenze operative, ma tutte valide. Questo perché le esigenze di addestramento sono diverse, variano in base alla tipologia dei luoghi all’interno dei quali si va ad operare. Per esempio i nostri Akron e Devil sono condotti al guinzaglio perché operano in città; altri cani invece hanno un addestramento più libero». Per tutta la giornata i diciassette cani si sono esibiti in esercizi di obbedienza, ricerca, attacco e difesa.

«Olaf è un pastore tedesco di sei anni ed è impegnato nel servizio antidroga e di ordine pubblico», ha spiegato Daniele Mazzini della polizia municipale di Milano. Poi ci sono Orso Grigio e Fox, i due cani in dotazione alla Municipale di Alessandria: «Orso ha un anno e mezzo, è un pastore tedesco, un neo agente, riconosce per il momento tre tipi di sostanze stupefacenti», ha detto Grazia Bavuso. Non solo ricerca di droga, a Torino per esempio l’unità cinofila è impegnata nel settore dell’ordine pubblico.