Notizie Prato
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
CIRCOSCRIZIONE PRATO SUD

Aggredisce i vigili e minaccia impiegati: arrestato

Un uomo di 55 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha aggredito due vigili urbani e minacciato alcuni impiegati del Comune, per ottenere l'esenzione del ticket sanitario alla sua convivente straniera che non ne aveva diritto. L'uomo è stato arrestato

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Prato, 6 febbraio 2009 - Aggredisce due vigili urbani per ottenere l'esenzione del ticket sanitario alla sua convivente straniera che non ne aveva diritto. Il fautore dell'aggressione è un 55enne residente a Prato, che ha minacciato alcuni impiegati del Municipio per ottenere il suddetto permesso. L'uomo è stato arrestato.

 

I due vigili urbani, accorsi sul posto, sono stati prima aggrediti poi però sono riusciti a immobilizzare l'uomo e ad arrestarlo con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno riportato ferite guaribili in 10 e 4 giorni. L'uomo, hanno spiegato dal comando della polizia municipale di Prato, era già noto alle forze dell'ordine perchè in passato gli era stato sequestrato un veicolo di grossa cilindrata che aveva intestato all'ignaro figlio disabile per eludere i controlli sul proprio tenore di vita.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

LA FOTO DEL GIORNO

Prato, centro arte contemporanea Luigi Pecci (Foto Attalmi)

Al Pecci: rifiuti e arte

Il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci in collaborazione con alcune scuole primarie e secondarie, ha realizzato laboratori artistico-esperienziali per la rielaborazione dei rifiuti in opere d'arte. La mostra, a ingresso gratuito, si terrà da sabato 24 gennaio a sabato 7 febbraio. Info: tel.0574 442015, www.museopecci.it