Pontedera(Pisa), 19 novembre 2017 - Quarto pareggio stagionale e casalingo per il Pontedera, fermatosi sullo 0-0 contro il Monza, formazione che ha dimostrato ampia qualità di gioco e palleggio. Privi del bomber Pesenti (l'attaccante si è infortunato ieri, sabato, in allenamento e solo domani o martedì si conoscerà l'entità del danno muscolare) i granata hanno incontrato difficoltà finalizzative contro la buona organizzazione dei brianzoli e al tirar delle somme il pareggio può dirsi soddisfacente oltre che equo. Se nel primo tempo erano stati gli ospiti a provare i riflessi di Contini con i siluri di Guidetti e Cogliati nell'arco di due minuti (10' e 12') in avvio di ripresa è stato un colpo di resta di Pinzauti finito sull'esterno della rete a far gridare al gol i padroni di casa (9'). Tra le cui fila c'è da registrare il riento in campo di Grassi dopo quasi due mesi di assenza. Mercoledì il Pontedera è di nuovo in campo al Mannucci per la gara dei 16esimi di Coppa Italia contro la Lucchese (inizio alle 18.30).

PONTEDERA-MONZA 0-0

PONTEDERA (3-4-2-1): Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Corsinelli, Spinozzi, Caponi, Mastrilli (20' st Borri); Calcagni, Gargiulo (20' st Grassi); Pinzauti. A disp. Biggeri, Marinca, Tofanari, Romiti, Pandolfi, Bonaventura, Ferrari, Paolini, Malih, Cassani. All. Maraia. MONZA (4-4-2): Liverani; Trainotti, Caverzasi, Riva, Origlio; Giudici (1' st Gasparri), Guidetti, Galli (26' st Perini), D'Errico; Cogliati (26' st Cori), Ponsat. A disp. Del Frate, Carissoni, Palesi, Palazzo, Negro, Romanò, Barzotti. All. Zaffaroni. Arbitro: Guida di Salerno. Note: spettatori 600 circa; ammoniti: Frare, Mastrilli ; angoli 0-3

Stefano Lemmi