Montopoli, 4 febbraio 2018 - Un’altra domenica speciale, quella appena trascorsa, per Gianluca Mancini di Montopoli. Il quasi ventiduenne giocatore di Serie A nelle file dell’Atalanta ha segnato il suo primo goal nella massima serie italiana di Calcio. E’il tutto è stato annaffiato dalla doppia gioia di aver regalato, con il tuo tocco di petto, vittoria e tre punti alla propria squadra. Una prima rete cercata con un’incursione in area, dopo un calcio d’angolo, che l’arbitro in un primo momento aveva annullato spegnendo sul nascere l’emozione del giovane calciatore classe 96. Ma la tecnologia gli è venuta in soccorso e quando il direttore di gara è stato richiamato per controllare la «Var» ci sono stati attimi di attesa che per Gianluca crediamo lunghissimi. Poi quando sul labiale dell’arbitro è apparsa chiarissima la parola regolare per Gianluca è scoppiata una gioia irrefrenabile condivisa con tutti i suoi compagni corsi ad abbracciarlo.