Pontedera (Pisa), 22 febbraio 2016 - "Stasera a Pontedera, che è casa mia, annuncio ufficialmente che mi candiderò alla segreteria nazionale del Pd e quindi lavorerò per raccogliere le firme necessarie per farlo".

Lo ha detto il presidente della giunta regionale toscana, Enrico Rossi, oggi a Pisa.

"La mia sarà una candidatura - ha spiegato - alternativa a Matteo Renzi ma con l'ambizione di superare la dinamica tra renziani e antirenziani. Per questo mi definisco convintamente rossiano".