Pontedera, 13 luglio 2017 - Prosegue più salda che mai l’amicizia tra l’Unione Valdera e Loro Piceno, piccolo Comune in provincia di Macerata colpito dalle forti scosse di terremoto del 24 agosto e 30 ottobre 2016 e dal successivo sciame sismico. I primi passi di questo percorso, affrontato fianco a fianco, risalgono all’inverno 2016/17. A partire dallo scorso mese di dicembre, sono partiti dalla Valdera, in direzione Loro Piceno, tir carichi di banchi, lavagne e cattedre donati dal Comune di Calcinaia, ma anche contributi economici, frutto della generosità di dipendenti, amministratori, cittadini e associazioni. Lo step più recente è stato compiuto dalla giunta dell’Unione Valdera ha deliberato l’erogazione di 30 mila euro in favore della scuola primaria del paese per l’acquisto di attrezzature destinate alla cucina del nuovo plesso scolastico, in via di costruzione.

«Con l’erogazione di tale contributo – dichiara la Presidente dell’Unione Valdera, Lucia Ciampi (nella foto) – si realizza la promessa che il mio predecessore, Corrado Guidi, suggellò il 20 dicembre 2016. Grazie alle donazioni di dipendenti e amministratori dell’Unione e dei Comuni che ne fanno parte (e non solo), nonché di numerosi cittadini, imprese e realtà associative della zona, abbiamo raccolto ben 19.111,70 euro. A questa somma sono stati aggiunti ulteriori 10mila euro, stanziati direttamente dall’Unione Valdera sul proprio bilancio».