Santa Croce, 6 dicembre 2017 - Viaggiava con la merce rubata, acciuffato. Nel pomeriggio di ieri, a Santa Croce sull’Arno, i carabinieri hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto, per ricettazione, a carico di un cittadino Albanese 34enne. L’uomo, fermato mentre si trovava alla guida di un autocarro non di sua proprietà, è stato infatti sorpreso in possesso di 185 lastre di cuoio per calzature, del valore commerciale di 20.000 euro circa, provento di un furto, commesso tra il 3 e 4 dicembre all’interno di calzaturificio del posto. La refurtiva recuperata e l’autocarro sono stati restituiti agli aventi diritto, mentre il fermato, dopo le formalità, è stato tradotto presso la casa circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.