Fauglia, 21 aprile 2017 - Si può dire che inzia la fine di una polemica annosa, un problema serio. E’ stato approvato il progetto esecutivo e avviata la procedura di gara per la messa in sicurezza dell’intersezione fra la 206 «Pisana Livornese« e la provinciale 21 «del Pian del Tora» in località Torretta a Fauglia, nota come svincolo di Acciaiolo. Costo totale dell’operazione 1 milione 450 mila euro finanziati per la quasi totalità con fondi regionali. I lavori dovrebbero essere completati in un periodo massimo di nove mesi con l’inizio previsto entro la fine dell’anno in corso.

Un intervento per il quale, due anni fa, il sindaco Carlo Carli alzò la voce e fece appello alla giunta Rossi in nome, in particolare, della sicurezza. L’intervento porterà alla messa in sicurezza della circolazione stradale, nella riduzione della velocità di percorrenza, nella riduzione dei potenziali punti di conflitto per le manovre di svolta e di accesso ed uscita sia dalla strada provinciale.che dalle aree industriali ed artigianali esistenti.

Il progetto esecutivo prevede la realizzazione di una ampia rotatoria del diametro di 50 metri. Soddisfazione è espressa dal consigliere regionale Antonio Mazzeo: «Sin dall’inizio della legislatura abbiamo seguito incessantemente tutta la vicenda cercando di portare a casa l’inizio dei lavori il prima possibile, oggi possiamo dire che una prima parte di quella promessa è diventata fatto, grazie ad un ottimo lavoro di squadra».