Pontedera, 10 agosto 2017 - La voce flebile e rauca, per colpa di un problema alle corde vocali, era rimpiazzata da quegli occhi azzurri che parlavano di lui e della sua storia. Occhi che rispondevano e commentavano, che esprimevano la sua essenza, la sua intelligenza e straordinaria cultura. Alberto Pozzolini è morto ieri all’ospedale di Empoli in conseguenza di un ictus che l’aveva colpito giorni addietro. Con lui a Santa Croce si chiude un’epoca. Aveva 84 anni, non era sposato e da sempre viveva con la sorella Bruna (alla quale vanno le più sentite condoglianze della nostra redazione).

Alberto Pozzolini

ALBERTO Pozzolini era una miniera di cultura e sapienza. Diventato famoso a livello nazionale per aver partecipato a uno dei primi quiz televisivi – Scommettiamo? condotto da Mike Bongiorno di cui vinse la puntata del 2 novembre del 1978 – a Santa Croce era stato tra gli artefici della rinascita del teatro «Verdi», aveva fatto parte della redazione del Grandevetro (di cui era stato anche direttore), il periodico di cultura del comprensorio che negli anni ha annoverato le penne migliori e di espressione della sinistra della zona e diretto le riviste Reality e Pieghe d’Arno.

SCRITTORE, attore, conduttore televisivo, Alberto Pozzolini era stato anche assessore alla Cultura con il sindaco Osvaldo Ciaponi. Era anche un grande appassionato anche del Carnevale d’Autore. Ma la sua passione era il tratro. Aveva lavorato al Piccolo di Milano dove aveva mosso i primi passi come protagonista del teatro d’avanguardia prima di dedicarsi all’insegnamento nelle scuole superiori.

APPRESA la notizia della morte, ieri pomeriggio la sindaca di Santa Croce, Giulia Deidda, ha rinviato di alcune ore la prevista partenza per le ferie e ha fatto visita alla salma nelle cappelle del commiato dell’ospedale di Empoli dove ha salutato e portato le condoglianze alla sorella Bruna. «Una perdita grande per Santa Croce – sono parole della sindaca – Alberto era al centro della cultura della nostra cittadina. Lo ricorderemo durante la presentazione della prossima stagione teatrale che avverrà in autunno». Il funerale di Pozzolini è in programma domani, venerdì, alle 10, in Collegiata.