Montecatini Valdicecina (Pisa), 28 aprile 2017 - Fra riti neo-tribali, altamente liberatori, ritiri immersivi, passeggiate contemplative nei boschi, ritorna dal 1 maggio al 4 novembre 2017 “Querceto. Il borgo dello Yoga”.

Fra le mura del borgo e castello secolare dei Marchesi Ginori Lisci, in Valdicecina, il Castello Ginori di Querceto (Montecatini VC – PI), dopo il successo del 2016, appuntamento con i ritiri residenziali, ma anche con le singole serate e cerimonie aperte a tutti, organizzati da Kim Bizzarri, il consulente di WWF e di Greenpeace, ricercatore a Bruxelles, che porta in Toscana il vero yoga quello di millenaria tradizione. Con una particolarità: una apertura a tutti i livelli, una profonda vocazione sociale ed ecologica.

“Oltre ai ritiri residenziali di respiro internazionale che riscontarono un grande successo nel 2016 (primo anno), Querceto ospiterà, da maggio fino a novembre, eventi regolari e classi settimanali mirati a chi in zona ci vive o è di passaggio”. Specifica Kim Bizzarri, che conferma anche il ritorno dello yogi Indiano Boonath con cinque ritiri residenziali, alla fine dei quali “aprirà le porte del castello a chiunque vorrà sperimentare, anche per una serata soltanto, la sua rarissima pratica tantrica in cui la pratica fisica e respiratoria si intrecciano con antichi canti sacri a lume dei ceri” (1 maggio, 29 maggio, 30 giugno, 30 agosto, 9 ottobre).
Ma farà di nuovo tappa anche il Maestro Alberto Camici per “due eventi serali il 10 & 11 maggio, dedicati allo studio teorico e pratico dei testi fondamentali dello yoga, i cui insegnamenti arricchiranno la pratica sia a chi si avvicina allo yoga per la prima volta, sia a chi ha già tempo intrapreso il percorso”. In linea con la tradizione tantrica, filo conduttore portante degli incontri a Querceto, una cerimonia yoga avrà luogo una volta mese al castello in occasione della luna piena (9 giugno, 9 luglio, 7 agosto, 6 settembre, 4 novembre).
Ogni terza domenica pomeriggio del mese inoltre, Kim Bizzarri organizzerà una passeggiata contemplativa nei sentieri dei boschi che circondano il borgo. “Movimento, silenzio, meditazione e yoga si alterneranno per risvegliare la connessione con la natura ed espandere la propria consapevolezza ecologica”. Kim terrà inoltre classi di yoga mattutine e serali a Querceto ispirate alla tradizione tantrica per condividere con i partecipanti gli insegnamenti appresi duranti i suoi numerosi viaggi con grandi maestri attraverso il mondo. Per informazioni e prenotazioni: Kim Bizzarri
3298456532

Viola Conti