Querceto (Pisa), 3 luglio 2017 - I loro punti di forza sono l'interplay, l'improvvisazione estemporanea, animati da un forte affiatamento. Venerdì 7 luglio 2017 ore 19.00, sulla “scena” di taglieri e di vini doc, appuntamento con la musica targata “SuRealistas”, nella versione jazz del “Mattia Donati Swinging Trio”, contaminazione naturale della band dei fratelli Cornejo consacrata al ritmo ed alle melodie del Sud, in senso universale.
Per l’aperitivo/cena in musica della programmazione “Castello in Jazz sulle note dell’arte” dei Marchesi Ginori Lisci, si apre lo spazio Enoteca del Castello Ginori di Querceto (Montecatini Val di Cecina) con Mattia Donati “giovane cantante, chitarrista e compositore livornese” che dal 2012, “dopo aver vinto il Senza Filo Music Contest di Pisa, con un repertorio di inediti strumentali, inizia un percorso di riscoperta del jazz delle origini in compagnia del trombettista siciliano Mauro La Mancusa e del sassofonista argentino Joaquín Cornejo”. Ne scaturisce un “trio swingante e affiatatissimo” con: Mattia Donati, voce e chitarra; Mauro La Mancusa, tromba e con il sax di Joaquín Cornejo.
Orario concerto: dalle 19 nella formula dell’apericena a base di taglieri con prodotti tipici e i vini dei Marchesi Ginori Lisci.
Prenotazione consigliata: Marchesi Ginori Lisci 0588 37472;  345 3234042; www.castelloginoridiquerceto.it.