Firenze, 29 gennaio 2018 - Ecco i candidati del Movimento 5 Stelle nei collegi uninominali della Toscana

COLLEGI UNINOMINALI

CAMERA

Firenze, Novoli, Peretola: Alfonso Bonafede classe 1976, avvocato e deputato uscente, vicepresidente commissione giustizia.

Scandicci: Sabrina Montaguti, dottore tommercialista, revisore Legale, auditor per Progetti Europei

Sesto Fiorentino: Girolamo Andrea Coffari, avvocato e docente specializzato nel campo della tutela dei diritti umani, presiede il Movimento per l'Infanzia.

Empoli: Renato Scalia, ex ispettore della Direzione Investigativa Antimafia. E' attualmente nel direttivo della Fondazione Caponnetto

Prato: Chiara Ehm Yana Italo-tedesca di Reggello, laureata in scienze politiche, scienze islamiche e relazioni internazionali presso le Università di Heidelberg in Germania e St Andrews in Gran Bretagna. Specializzata sul Medio Oriente, Africa del nord e migrazione. Ha esperienze lavorative in ambito diplomatico, cooperativo e di ricerca.

Pistoia: Sandra Magnani imprenditrice, fondatrice e Ad di Samares, società dedicata alla automazione e controllo intelligente dei sistemi energetici. Tornata in Italia per problemi di salute, ha aperto un negozio di interior design e cura progetti di arredo

Arezzo: Lucio Bianchi classe 1980, laureato in Lingue e Comunicazione Interculturale (Università di Siena), è coordinatore servizio studenti per l'Università dell'Oklahoma che ha dipartimento ad Arezzo. Candidato a sindaco M5S per Arezzo nel 2011.

Massa: Adriano Simoncini imprenditore classe 1975, laureato in Scienze Economiche e Bancarie, ha vissuto per 15 anni all'estero. Ideatore di una catena di ristoranti italiani in Danimarca, fonda nel 2011 Happings.com start up creata nella città natale Massa. In passato è stato direttore finanziario IndesitComany per Ungheria, Romania e Repubblica Ceca.

Lucca: Piero Landi 46 anni, imprenditore edile con 12 dipendenti e sede a Barga. Volontario della Protezione Civile per 10 anni. Negli ultimi due anni ha animato l'associazione apolitica Punto e a Capo.

Pisa: Laura Palagini classe 1966, medico psichiatra, con dottorato in neurobiologia è stata ricercatrice associata presso l'University of California e professoressa di terapia occupazione presso l'Università di Pisa. E' membro del direttivo di società scientifiche nazionali e internazionali come la European Sleep Research Society e la Sleep Research Society e ha ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per l'attività scientifica svolta. Lavora attualmente presso la psichiatria universitaria di Pisa (AUOP) e si occupa di psicopatologia di genere.

Poggibonsi: Gloria Vizzini Laureata in Lettere Classiche nel 2003, è dottore di ricerca in Filologia greca e Latina presso l'Università di Firenze. Dal 2004 insegna latino, greco e materie letterarie nei licei. Dal 2007 in quelli di Lucca e provincia. Di ruolo dal 2015.

Siena: Leonardo Franci Fondatore e Ceo di Nexit società di consulenza attiva sul settore Fintech, laureato in Economia con lode all'Università di Siena, dottore di ricerca in Mercati ed intermediari finanziari all'Università di Bologna, consulente per banche e istituti di credito oltre che dottore commercialista e revisore legale.

Livorno: Giulio La Rosa classe 1981, laureato con lode in Lettere e Filosofia a La Sapienza di Roma, ha vissuto per molti anni all'estero ed è stato manager in campo internazionale di artisti di musica classica e lirica tra cui la pianista Martha Argerich. ristoratore innovativo - apre il primo punto Bioveg a Livorno: "La Casina di Alice".

Grosseto: Caterina Orlandi Psicopedagogista nata a Orbetello, dirige l’Area di ricerca Azioni di sistema di Indire Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa. E' esperta del sistema di istruzione e formazione italiano

SENATO

Collegio Toscana 1: Nicola Cecchi Avvocato specializzato in diritto commerciale e diritto internazionale privato, esperto soprattutto di America Latina.

Collegio Toscana 2: Fabio Zita architetto, 40 anni di professione di cui 35 nella pubblica amministrazione.

Collegio Toscana 3: Ubaldo Nannucci Procuratore capo a Firenze (2002-2008), ex presidente dell'Anpi di Firenze senato collegio uninominale

Collegio Toscana 4: Donella Bonciani avvocata civilista di Bucine, socia anziana di uno studio associato con sedi a Montevarchi e Incisa Valdarno. Si è occupata di adozioni internazionali.

Collegio Toscana 5: Sara Paglini classe 1961, senatrice uscente in commissione lavoro, ha partecipato alla Commissione d'inchiesta Moby Prince all'interno dell'Ufficio di Presidenza nel ruolo di segretaria.

Collegio Toscana 6: Valeria Marrocco classe 1975, lavora presso l'Aoup Pisa in comando all'Agenzia beni confiscati a Roma, laureata in giurisprudenza. ex consulente parlamentare di un deputato m5s in commissione bilancio, ha dottorato di ricerca in diritto dell'economia e finanza pubblica

Collegio Toscana 7: Gregorio De Falco capitano di fregata

COLLEGI PLURINOMINALI

CAMERA

Toscana 1: Ricciardi Riccardo, Vizzini Gloria, Ghiotti Daniele, Rossi Claudia. Toscana 2: Berti Francesco, Torrini Giulia, Lauricella Luca, Pecchia Irene. Toscana 3: Bonafede Alfonso, Ehm Yana Chiara, Maio Luigi, Carbone Paola. Toscana 4: Gagnarli Chiara, Migliorino Luca, De Simone Francesco, Mugnai Tiziano.

SENATO

Toscana 1: Bottici Laura, Ferrara Gianluca, Paglini Sara, Zeloni Nicola.  Toscana 2: De Falco Gregorio, Bonciani Donella, Bartalucci Marco, Marrocco Valeria.

LA MAPPA DEI COLLEGI

In Toscana per la Camera ci sono quattro collegi plurinominali proporzionali con listino dove in tutto sarano eletti 24 deputati:  sette seggi per Prato, Pistoia (ma senza Quarrata), Lucca e Massa Carrara (collegio Toscana 1), cinque seggi per Livorno (ma senza Elba e Piombino) e Pisa, Pontedera, Poggibonsi ed altri comuni senesi (Toscana 2), ancora sette per Firenze, Sesto Fiorentino e Empoli con l'aggiunta di Quarrata, Loro Ciuffenna e Castelfranco Pian di Scò (Toscana 3), cinque per Arezzo, Siena e i comuni che restano della provincia, Grosseto con Piombino, Elba e tutto l'arcipelago (Toscana 4).

I collegi uninominali per la Camera sono: Firenze-Novoli-Peretola (collegio 1), Firenze-Scandicci (collegio 2), Sesto Fiorentino (collegio 3), Empoli (collegio 4), Prato (collegio 5), Pistoia (collegio 6), Arezzo (collegio 7), Massa (collegio 8), Lucca (collegio 9), Pisa (collegio 10), Poggibonsi (collegio 11), Siena (collegio 12), Livorno (collegio 13), Grosseto (collegio 14).

Per il Senato invece ai 7 eletti nei collegi uninominali se ne sommano 11 dai plurinominali proporzionali: sei nel collegio Toscana Senato 1 (Firenze-Prato-Pistoia-Lucca-Massa Carrara, ma dove ci sono anche Loro Ciuffenna e Castelfranco Pian di Scò) e cinque per il collegio Toscana 2 (Pisa-Livorno-Grosseto-Siena-Arezzo con l'aggiunta di Fucecchio, Gambassi e Montaione). I collegi uninominali per il Senato sono piuttosto frastagliati nei loro confini: sono consultabili in questa guida CLICCA QUI).