Agliana, 20 aprile 2017 - Una squadra da applausi. Sta crescendo bene, tra campionato territoriale di categoria e tornei vari, la formazione under 13 del Volley Aglianese, da questa stagione affidata alle cure del professor Riccardo Cappelli. L’ultimo risultato conseguito è un piazzamento a Montelupo Fiorentino, nella Coppa Claudio Cecchi. Ma le soddisfazioni maggiori arrivano dal torneo di categoria. Andiamo per ordine.

Bel quinto posto, ma soprattutto una significativa esperienza alla settima edizione della manifestazione nazionale categoria under 13, disputata con regole Fipav under 14, tenutasi come anticipavamo a Montelupo Fiorentino. Al torneo hanno partecipato otto formazioni estremamente competitive, suddivise in due gironi da quattro. La compagine della Piana pistoiese, guidata da Cappelli, è stata sorteggiata nel girone A con la Libertas Livorno, il Cesena Romagna Volley e la Pallavolo Garfagnana. Ha battuto il sestetto labronico col punteggio di 2-1, perso con le romagnole 2-0 e 2-1 con la Garfagnana, che aveva superato 2-1 nel triangolare per l’accesso alla seconda fase del Campionato territoriale under 13. Svanita la possibilità di arrivare alla finale per il primo posto, ha poi avuto la meglio, 2-0, del Sansepolcro, e si è imposta 2-1 nella finale per la quinta piazza sulla Garfagnana.

Questa la classifica della competizione: sul gradino più alto del podio il Montelupo, secondo il Cesena Romagna Volley, terzo il Livorno, a seguire Pantera Volley Lucca, Aglianese, Garfagnana, Sansepolcro e Dream Volley Pisa. Un bravo al tecnico Cappelli e alle pallavoliste Chiara Benassai, Rebecca Biancalani, Chiara Castellani, Vittoria Betti, Alice Burattini, Dalia De Meo, Matilde Lunardi, Gaia Maimone, Lisa Marchi e Chiara Vezzosi.

Le stesse ragazze hanno staccato il pass nel proprio campionato: battendo la Pallavolo Garfagnana Verde e l’Olimpia Villafranca sono approdate, infatti, alla seconda fase del torneo, tra le prime 8 squadre. “Il risultato conseguito ha premiato l’impegno, la volontà e la serietà di un gruppo coeso e determinato – afferma Cappelli –. La formazione ha giocato la prima partita contro la Garfagnana. L’inizio è stato in salita: le avversarie erano brave e avevano un’ottima ricezione, ma le nostre atlete non si sono date per vinte, così hanno recuperato punti su punti, perdendo il primo set solo 27-25. Poi, con una grande prova hanno vinto il secondo parziale 25-15 e il terzo 25-23. Dopo il successo della Garfagnana sull’Olimpia Villafranca, 3-0, era obbligatorio vincere e ci siamo riusciti: ci siamo imposti sull’Olimpia 3-0, con i seguenti parziali: 8, 20, 21. Ora inizia la seconda fase: con noi, nel girone L, il Versilia/Pietrasanta, la Milleluci Casalguidi e la Scuola Valdinievole Volley Pescia. Incontreremo compagini sicuramente di ottimo livello e questo ci permetterà di migliorarci e acquisire sempre maggiore esperienza. È indubbio che ce la metteremo tutta per continuare a sognare”.

In bocca al lupo!
Gianluca Barni