Pistoia, 11 settembre 2017 - Continua a stupire il Franco Ballerini Primigi Store che si avvicina alla conclusione della stagione continuando a inanellare successi e ottime prestazioni. Partiamo dalla gara di domenica a Donnini dove nel Memorial Batignano è arrivato il successo di Federico Molini, alla sua quinta affermazione stagionale dopo una spettacolare azione finale. Gara molto combattuta quella di Donnini dove ci sono stati numerosi tentativi di fuga, nessuno dei quali però riusciva ad avere un certo margine sul gruppo. Solo nel finale si formava un gruppetto di quattro corridori sulla testa con lo stesso Molini protagonista. Nel corso dell'ultimo dei tre giri del piccolo circuito precedente la salita finale, scattava Molini che riusciva subito a guadagnare una trentina di secondi che è riuscito, successivamente, ad amministrare fino sotto al traguardo, nonostante una forte reazione degli inseguitori alle spalle che nel frattempo erano già in scia del corridore pistoiese. “Gli ultimi quattro chilometri in salita non finivano più – spiega esausto dopo il successo -. Sono scattato perché non c'era più accordo sulla testa e sentendomi bene ho provato a piazzare la botta buona. Devo ringraziare soprattutto i miei compagni, eravamo solo in quattro ma siamo stati comunque bravi a fare la nostra corsa”. Raggiante anche il presidente Franco Miniati che ha seguito per la prima volta una gara sull'ammiraglia. “È stata una sofferenza nel finale, ma davvero una bella soddisfazione. Abbiamo iniziato a vincere il 20 marzo e il 10 di settembre siamo sempre qui, cos'altro chiedere a questi ragazzi? Ora abbiamo altri appuntamenti importanti in questo finale di stagione, per esempio il Buffoni la prossima settimana, cercheremo di chiudere la stagione come l'abbiamo iniziata”. Belle notizie anche dal circuito di Allumiere, in provincia di Roma, dove sabato Juri Passa ha conquistato un bel terzo posto. Quando mancavano meno di otto giri alla conclusione si è formato un tentativo a tre sulla testa della corsa, con la Contri Autozai in superiorità numerica e Passa come terzo componente. Da dietro vari tentativi per provare a ricucire il distacco ma grazie al lavoro della Contri non è stato possibile riprendere la testa e sono stati i battistrada a giocarsi la vittoria con Passa che ha concluso in terza posizione. Buona la prova anche di Federico Molini che ha concluso la gara in decima posizione.