Pistoia, 6 febbraio 2018 - Sono già aperte le iscrizioni alla 43esima edizione della Pistoia-Abetone, l'ultramaratona più amata e temuta del panorama podistico nazionale, in programma domenica 24 giugno. Cinquanta chilometri di sport a contatto con la bellezza dell'Appennino Pistoiese, percorsi alternativi, concorsi, tre giorni di eventi e tanta solidarietà con l'ormai tradizionale Quarto Traguardo. Della Pistoia-Abetone, il grande maratoneta ex olimpionico Orlando Pizzolato ha detto: “È un vero banco di prova per podisti temprati. Per portare a termine al meglio questa competizione si deve tenere a mente che è una corsa con se stessi”. L'iscrizione per la 50 chilometri costerà 37 euro fino al 30 aprile, dopodiché la quota salirà a 47 euro e resterà in vigore fino al 30 maggio. Dal 1 al 16 giugno partecipare alla gara costerà infine 62 euro. Stessi giorni di apertura anche per la Pistoia-San Marcello di 29,5 chilometri (22 euro il costo nel primo periodo, 27 euro nel secondo e 32 euro nel terzo). Una sola tariffa per l'iscrizione al Free Walking San Marcello Abetone, dal 1 febbraio al 22 giugno il costo sarà di 13 euro. Gratuita, come da consuetudine, sarà la partecipazione al Quarto Traguardo. La Pistoia-Abetone Ultramarathon 2018 sarà valida per il Campionato Italiano Iuta di corsa in salita e per il Campionato Nazionale di gran fondo donatori Avis. La gara è inserita anche nei circuiti Classiche Toscane, Correre in Toscana, Challenge Romagna Toscana e Challenge Crudelia. Saranno sette i memorial assegnati in questa edizione: a quelli dedicati a Sergio Pozzi (riservato al primo uomo classificato), Lucia Prioreschi (alla prima donna classificata), Alessandro Del Cittadino (al primo atleta uomo o donna tesserato per la provincia di Pistoia), Artidoro Berti (alla prima società per numero di iscritti), Roberto Argentieri (al primo veterano), e Fiorello Maestripieri (al primo veterano argento) da quest'anno si aggiunge il memorial dedicato a Tiziano Spampani, uomo di sport a 360 gradi, podista (quinto alla Pistoia-Abetone del 1984), dirigente stimato e apprezzato da tutta la città e instancabile organizzatore di eventi di beneficenza. Il memorial "Tiziano Spampani" sarà assegnato al primo uomo e alla prima donna che transiteranno al traguardo volante di Le Piastre e si classificheranno ad Abetone.

Come ogni anno, saranno numerose le iniziative collaterali di avvicinamento alla gara. Tra queste, è già attivo "La corsa in parole", il concorso letterario legato al mondo del podismo confermato anche per il 2018. Il concorso è aperto a tutti ed è composto da due sezioni: narrativa e poesia. Le opere potranno essere consegnate a mano o pervenire in busta chiusa alla sede dell'Ascd Silvano Fedi, entro il 30 maggio 2017. Ai primi tre classificati di ciascuna sezione saranno consegnati premi in denaro. Tutte le info e i moduli di iscrizione saranno reperibili sul sito www.pistoia-abetone.net.