Pistoia, 14 luglio 2017 - Si è chiusa l'edizione 2017 del Palio dei rioni di Pistoia che si è colorato di biancorosso e rossoverde. Infatti allo stadio Melani di Pistoia  il Grifone ha trionfato nella categoria Esordienti mentre il Drago nei Giovanissimi al termine di una bella serata di finali resa possibile dalla passione e dall’impegno di Alberto Tuci e tutto il comitato organizzatore che, nonostante mille difficoltà, sono riusciti a regalare una serata di gioco e divertimento a giovani calciatori, rispettive famiglie e rionali. Alla cerimonia finale di premiazione erano presenti il sindaco Alessandro Tomasi e l’assessore allo sport Gabriele Magni, il direttore generale della Pistoiese Marco Ferrari, il presidente del comitato cittadino Giostra dell’orso Ubaldo Gori, il vicepresidente della Uisp Pistoia Roberto Boschi, i vertici dell’Unione nazionale veterani dello sport Pistoia Gianfranco Zinanni, Luciano Bertini, Armando Reggiannini e Giorgio Mati e soprattutto Silvia Gasperini e Antonella Innocenti, rispettivamente figlie di Marco Gasperini e Giancarlo Innocenti a cui erano intitolati i memorial Giovanissimi ed Esordienti. Per la categoria Giovanissimi, poi, sono stati premiati Francesco Cardillo (Drago, miglior portiere), Alessio Biagioni (Drago, miglior giocatore), Claudio Pemaj (Leon d’oro, capocannoniere); riconoscimenti anche a Sandro Anichini e Jacopo Masi, allenatori di Grifone e Drago, le squadre vincitrici del Palio 2017.

Esordienti 3° posto Drago-Leon d’oro 1-0 (Coppini) Drago: Hoxna, Cappellini, Coppini, Bisconti, Marini, Innocenti, Traversari, Gori, Bongi, Nesti, Gjura, Conti, Lunardi. All. Innocenti. Leon d’oro: Pavoni, Milani, Niccoli, Berti, Venturi, Zini, Stella, Mitresi, Gualandi, Poli, Di Lauri. All. Ricciarelli. Esordienti 1° posto Grifone-Cervo 2-1 (2 Pemaj; Del Fa) Grifone: Meucci, Ferretti, Gabbani, Del Vecchio, Qattrini, La Cava, Ballerini, Patella, Pemaj, Magni, Sforzi, Domaglia, Lomi. All. Anichini. Cervo: Del Panta, Ciccarelli, Albano, Cuomo, Borri, Lomi, Fasciana, Pieraccioni, Cecchi, Seghi, Del Fa, Tesi. All. Seghi. Giovanissimi 1° posto Drago-Leon d’oro 2-0 (Ammannati, autorete) Drago: Cardillo, L. Del Moro, Bellucci, Giunti, Biagioni, J. Del Moro, Bonacchi, Poli, Ammannati, Mazza, Frashni, Ghelardi, Bruno, Cioni, Perico, Ejlli. All. Masi. Leon d’oro: Anzidei, Calamai, Mitresi, Gori, D. Xhanej, Romizi, Smith, Filoni, Cresci, Pemaj, Zandomenego, Fedi, Maiuri, Bianchi, Dromedari, Bartolini, Innocenti, K. Xhanej, Palandri. All. Guidi.