Pistoia, 17 novembre 2017 -

La stagione del nuoto entra nel vivo. Pian piano alle dure sedute di allenamento si vengono a intervallare le gare, le competizioni. Primi appuntamenti importanti, infatti, per il nuoto pistoiese. Domani sabato 18 novembre, infatti, tre portacolori della Nuotatori Pistoiesi, gli azzurri Alice Nesti, Niccolò Bonacchi e Giulia Gabbrielleschi, saranno di scena al 41° Trofeo Internazionale di Nuoto “Mussi – Lombardi – Femiano”, manifestazione internazionale intitolata e dedicata ai tre appartenenti alla Polizia di Stato, Gianni Mussi, Giuseppe Lombardi e Armando Femiano, vittime del terrorismo, medaglie d’oro al Valore Civile, uccisi il 22 ottobre 1975 a Montiscendi nel comune di Pietrasanta durante un conflitto a fuoco con i terroristi.

La competizione si terrà nella piscina del complesso polisportivo La Bastia, a Livorno, anche domenica 19 (per i più giovani). Nell’occasione Nesti, rappresentante anche del Centro Sportivo Esercito, gareggerà nei 200m stile libero, Bonacchi, anch’egli del Centro Sportivo Esercito, nei 50m e 100m dorso, e Gabbrielleschi, delle Fiamme Oro, nei 400m stile libero. I tre prenderanno parte, poi, assieme a Yari Venturi, che disputerà i 400m misti, e a Davide Battaglia, che si cimenterà nei 200m stile libero, al Campionato Italiano Open in vasca corta, in programma venerdì 1° e sabato 2 dicembre a Riccione, sulla riviera romagnola. Due manifestazioni che ci faranno capire lo stato di forma dei nostri atleti.